PALCOSCENICO

Elogio di Italo Svevo alla sigaretta, vizio perfetto. Ma che vada tutto a remengo. E muoia Sansone con tutti i Filistei

MILANO, sabato 15 febbraio ► (di Paolo A. Paganini) - Quando ormai sembrava essere sceso fatale oblio sul ricco commerciante triestino Ettore Schmidt, scrittore con nome d’arte Italo Svevo  segue

Straordinario Carlo Cecchi, artefice magico nel condensare, in due brevi atti unici, tutto il teatro di Eduardo De Filippo

MILANO, giovedì 13 febbraio ► (di Paolo A. Paganini) - Al Teatro Franco Parenti, con Carlo Cecchi e la sua affiatata compagnia, nei quaranta minuti del primo dei due atti unici di Eduardo, “Dolore  segue

Quando l’incomunicabilità diventa la trama d’un “silenzio grande”. E, fra giallo e commedia, infine si sfiora la tragedia

MILANO, venerdì 7 febbraio ► (di Paolo A. Paganini) - La vita è fatta di silenzi piccoli, quelli che ciascuno tiene dentro di sé, che agli altri non servono o non interessano. Sono piccoli misteri,  segue

Cinema

Investigatori a Miami ♦ Cats su grande schermo ♦ Inchiesta in cattive acque ♦ Da “band” pop a “banda” di rapinatori

Da giovedì 20 febbraio ► BAD BOYS FOR LIFE (USA 2020) di Adil El Arbi, Bilall Fallah. Con Martin Lawrence, Will Smith. Thriller. 113 min. ● L’età e l’anzianità di servizio non hanno ancora fermato  segue

Le scaltrezze di Muccino (e il carisma del cast) non danno tregua. Tre amici per la pelle in 40 anni di amori e fallimenti

(di Marisa Marzelli) Nelle primissime inquadrature un cinquantenne (Pierfrancesco Favino) di spalle guarda il cielo illuminato dai fuochi d’artificio; gli si avvicina una ragazza molto giovane e, dai  segue

Mostre

A Milano la luce e il buio di La Tour, il Caravaggio francese. Popolani, santi, mendicanti. Al bagliore fioco di una candela

MILANO, sabato 8 febbraio ► (di Patrizia Pedrazzini) - Oggi che il mondo artistico internazionale lo ha ormai da decenni ampiamente riscoperto e studiato (anche se ancora non completamente), non stupisce che venga definito il “Caravaggio francese”. Ma, fino al primo Novecento, di Georges de La Tour, nato in un borgo della Lorena nel marzo del 1593 e morto il 30 gennaio del 1652 in un paese poco lontano della stessa regione, si conosceva ben poco. Se non fosse stato per lo storico dell’arte  segue

Alcune anticipazioni delle più interessanti Mostre del 2020. Da De Chirico a Chagall. E c’è anche la quercia di Dante

Un 2020 ricco di occasioni imperdibili per il sempre più numeroso e interessato "popolo delle mostre". Milano,17 gennaio - 29 febbraio: alla Galleria Bottegantica, “Novecento Privato. Da De Chirico a Vedova”. Monza, 30 gennaio - 2 giugno: alla Villa Reale “Giappone. Terra di geisha e samurai”. ModenaFiere, 6 - 16 febbraio: “Modenantiquaria 2020. XXXIII Mostra di Antiquariato”. Ferrara, 8 febbraio - 7 giugno: al Castello Estense, “Gaetano Previati e il rinnovamento artistico tra  segue

Libri

L’anima è immortale. Ma se invece fosse mortale? Essa sarebbe dei mediocri. Solo quella dei poeti è immortale

(di Andrea Bisicchia) Dopo aver pubblicato le lezioni tenute da Giorgio Colli, all’Università di Pisa, su Gorgia da Lentini e Parmenide di Elea, per i quali ha offerto esegesi controcorrente, con accostamenti alquanto innovatori, l’editore Adelphi propone le lezioni su Empedocle, curate da Federica Montevecchi che costituiscono un ulteriore contributo a meglio approfondire il pensiero dei Presocratici, oltre che il metodo di lavoro di Giorgio Colli. Il volume raccoglie due testi: “Anima e  segue

Immagini e oggetti per raccontare le religioni. E “vivere con gli dèi”. Con rituali, celebrazioni e cerimonie iniziatiche

(di Andrea Bisicchia) Quando ci chiediamo chi siamo, spesso ci diamo delle risposte differenti, tipo: siamo quello che mangiamo, siamo quello che pensiamo, etc, ma siamo anche quello in cui crediamo. Credere vuol dire appartenere a un Credo, a una Fede, laica o religiosa che sia, tanto che le società possono essere distinte in base alle loro credenze che, in fondo, rappresentano delle identità, benché queste, a volte, favoriscano divisioni e violenze. Neil MacGregor (1946) è uno studioso che ha  segue