Checco Zalone tra i migranti ♦ Nuove schiavitù: le consegne a domicilio ♦ L’eredità della mamma,18 regali, uno all’anno

Da mercoledì 1 gennaio 2020

TOLO TOLO (Italia 2019) di Checco Zalone. Con Checco Zalone, Barbara Bouchet, Alexix Michalik. Commedia. 90 min. ● Deluso in patria, Checco ripara in Africa, dove una delle tante guerre lo costringe a scappare e a riprendere la strada del ritorno. Sullo stesso percorso dei migranti

Da giovedì 2 gennaio

SORRY WE MISSED YOU (Gran Bretagna, Francia, Belgio 2019) di Ken Loach. Con Kris Hitchen, Debbie Honeywood. Drammatico. 100 min. ● Un uomo, sulla soglia dei 50 anni, con un lavoro precario e poco redditizio, cerca di reinventarsi una vita come autista per le consegne a domicilio, senza nessuna tutela del lavoro. Una nuova forma di schiavitù. Con l’illusione di essere diventato padrone di se stesso

18 REGALI (Italia 2019) di Francesco Amato. Con Vittoria Puccini, Benedetta Porcaroli, Edoardo Leo. Drammatico (ispirato a una storia vera). 115 min. ● Una donna, Elisa, a 40 anni, scopre di avere un male senza speranza. Ed è incinta di una bambina. Decide di pensare solo alla figlia. E le prepara 18 regali, uno per ogni compleanno. Fino cioè alla maggiore età…