Il Bambino di Ficarra e Picone ♦ E lei molla tutto ♦ La Croce di Petrunya ♦ Bugie pericolose sul web ♦ Un classico horror

  • Da giovedì 12 dicembre ►

IL PRIMO NATALE (Italia 2019) di Salvatore Ficarra, Valentino Picone. Con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio. Commedia. 100 min. ● Un ladro e un sacerdote vengono catapultati indietro di 2000 anni in Palestina, durante l’epoca del re Erode e della dominazione romana. Al tempo della nascita di Gesù

CHE FINE HA FATTO BERNADETTE? (USA 2019) di Richard Linklater. Con Cate Blanchett, Billy Crudup. Drammatico. 104 min. ● Bernadette Branch è un architetto. Stanca, agorafobica, con problemi di sonno, a un certo punto molla tutto. Decide di scomparire poco prima di partire per un viaggio insieme alla sua famiglia per l’Antartide…

DIO È UNA DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA (Macedonia, Belgio, Slovenia, Croazia, Francia 2019 di Teona Strugar Mitevska. Con Zorica Nusheva, Labina Mitevska. Drammatico. 100 min. ● Petrunya, laureata in storia, 32 anni, senza una occupazione, ritornando verso casa, si ferma ad assistere a una cerimonia propiziatoria. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume, dove tutti gli uomini dovranno tuffarsi per recuperarla. Petrunya, vicina alla riva, si butta in acqua e prende lei la croce. Gli uomini si arrabbiano un po’…

NANCY (USA 2018) di Christina Choe. con Andrea Riseborough, Steve Buscemi. Thriller. 87 min. ● Nancy Freeman ha una movimentata attività digitale: sul web interpreta altre persone, inventa ingegnose bugie e inganna gli altri utenti. Quando le muore la madre, assiste a una intervista tv, nella quale viene presentata una coppia che trent’anni prima ha smarrito la figlia. Nancy si convince di essere la loro bambina

BLACK CHRISTMAS (USA 2019) di Sophia Takal. Con Imogen Poots, Aleyse Shannon. Horror. 98 min. ● Remake di un classico horror del 1974, “Un Natale rosso sangue”. Anche questa nuova versione ambienta la storia in una confraternita femminile da college, la cui esistenza quotidiana viene turbata da un serial killer che sta facendo strage nel campus. Le ragazze decidono di organizzarsi