In scena a Milano “Fabulamundi”, teatro europeo contemporaneo, poi a Torino e a Roma

È stato presentato a Milano “Fabulamundi. Playwriting Europe”, che ha l’obiettivo di promuovere la drammaturgia contemporanea di cinque Paesi europei: Italia, Romania, Spagna, Francia e Germania. Il progetto, finanziato dall’Unione Europea per il 50%, è realizzato anche grazie al sostegno del Comune di Milano e prevede, fino al 25 giugno, un calendario particolarmente ricco di appuntamenti. Innanzitutto, sette “mise en espace” di testi di autori provenienti da quattro paesi europei – Claudia Faci, Esteve Soler e Fernando Renjifo (Spagna), Roxana Marian (Romania), Rebekka Kricheldorf e Kathrin Röggla (Germania), Lucie Depauw (Francia) – in tre diversi teatri: PimOff, Olinda e Teatro i. Inoltre, il programma prevede quattro masterclass, tenute dagli stessi autori, al PimOff e presso lo IULM – Università di Comunicazione e Lingue con cui si è instaurato un partnerariato formativo e una forte sinergia con il progetto. Il progetto proseguirà poi a Torino a giugno nell’ambito del Festival delle Colline, con la presentazione dei testi di due autori, e a Roma in settembre nell’ambito di “Short Theatre” con la presentazione dei testi di quattro autori. Tutte le info e il programma completo su:
www.fabulamundieurope.eu
www.facebook.com/FabulamundiEurope