PALCOSCENICO

Viaggio nella notte per tornare a casa. A volte l’esistenza ha svolte improvvise. Il viaggio di Locke diventerà molto lungo

MILANO, mercoledì 1 luglio - Dal successo cinematografico di “Locke” (2013), diretto da Steven Knight, con protagonista Tom Hardy, è ora in scena la trasposizione teatrale, affidata a Filippo Dini  segue

“LAC en plein air”. Trenta eventi serali gratuiti. Letture, spettacoli, concerti, incontri. Dall’11 luglio al 6 settembre

LUGANO (CH), mercoledì 1 luglio - Da sabato 11 luglio a domenica 6 settembre 2020, il centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura sarà il luogo in cui ascoltare musica, assistere a reading teatrali,  segue

L’estiva 2020 del Piccolo Teatro: fino al 20 settembre nel Chiostro Nina Vinchi. A luglio nei nove Municipi della città

MILANO, sabato 27 giugno - Con “Maggio ’43”, di e con Davide Enia, musiche in scena Giulio Barocchieri. Produzione Fondazione Sipario Toscana, Accademia Perduta/Romagna Teatri, la Stagione estiva del  segue

Cinema

A Bagnacavallo/Cinema, due mesi di incontri con gli appassionati. 65 film, 74 serate, fra rischi e limitazioni Covid

BAGNACAVALO (RA) lunedì 22 giugno - (di Andrea Bisicchia) Rischiava di non partire la 36ma edizione di “Bagnacavallo al cinema”, la più lunga tra tutte quelle promosse dalle arene romagnole,  segue

Il disperato tentativo del 73mo Festival di Cannes di evitare la cancellazione. Troppi problemi per puntare su un rinvio

CANNES, giovedì 16 aprile - Il grande appuntamento annuale della settima arte, che doveva svolgersi dal 12 al 23 maggio, a causa della crisi globale legata all’epidemia di Covid-19, non ci sarà. Anche  segue

Mostre

A Milano la luce e il buio di La Tour, il Caravaggio francese. Popolani, santi, mendicanti. Al bagliore fioco di una candela

MILANO, sabato 8 febbraio ► (di Patrizia Pedrazzini) - Oggi che il mondo artistico internazionale lo ha ormai da decenni ampiamente riscoperto e studiato (anche se ancora non completamente), non stupisce che venga definito il “Caravaggio francese”. Ma, fino al primo Novecento, di Georges de La Tour, nato in un borgo della Lorena nel marzo del 1593 e morto il 30 gennaio del 1652 in un paese poco lontano della stessa regione, si conosceva ben poco. Se non fosse stato per lo storico dell’arte  segue

Alcune anticipazioni delle più interessanti Mostre del 2020. Da De Chirico a Chagall. E c’è anche la quercia di Dante

Un 2020 ricco di occasioni imperdibili per il sempre più numeroso e interessato "popolo delle mostre". Milano,17 gennaio - 29 febbraio: alla Galleria Bottegantica, “Novecento Privato. Da De Chirico a Vedova”. Monza, 30 gennaio - 2 giugno: alla Villa Reale “Giappone. Terra di geisha e samurai”. ModenaFiere, 6 - 16 febbraio: “Modenantiquaria 2020. XXXIII Mostra di Antiquariato”. Ferrara, 8 febbraio - 7 giugno: al Castello Estense, “Gaetano Previati e il rinnovamento artistico tra  segue

Libri

Un linguaggio alla deriva nella volgarità del nostro tempo. Un aiuto dai classici, per recuperare “la parola che vola”

(di Andrea Bisicchia) Nell’era del frammentismo, dell’analisi provvisoria della quotidianità, anche le riflessioni si caratterizzano per una certa immediatezza di pensiero che ha la capacità di raccoglierle e radunarle, non tanto per prospettare qualcosa di definito, quanto per permettere all’Altro di completarle con le proprie. Non per nulla, compito della riflessione, è quello di permettete al pensiero una pausa, per metterlo in relazione con la propria coscienza e col proprio mondo  segue

L’arte di non far niente, insieme con l’alleato ozio, contro il lavoro, inteso come maledizione. Storia e significati sociali

(di Andrea Bisicchia) Dopo una indagine semiseria sulla “Stupidità” ( Bompiani), di cui ha analizzato le origini filosofiche, facendo riferimento a Musil, Barthes, Adorno, Giancarlo Marrone ha scelto di utilizzare un’altra categoria, quella della pigrizia, nel volume, edito da Cortina, “La fatica di essere pigri”, ricorrendo a una metodologia di tipo interdisciplinare che coinvolge la semiotica, la filosofia, l’antropologia, la letteratura e, persino il fumetto, per tracciarne una sua visione  segue